Home » Origini e identità » Una grande famiglia » Il ramo consacrato maschile

Il ramo consacrato maschile

I frati agostiniani, inizialmente dediti alla vita contemplativa e poi chiamati dalla Chiesa al servizio del popolo, svolgono il loro ministero sia come sacerdoti, sia come fratelli qualificati in varie attività. I campi del loro apostolato sono molteplici: università e scuole, parrocchie, missioni, pubblicazioni, collegi, ecc. fino alle iniziative in favore dei poveri di oggi: drogati, emarginati, anziani… La scelta delle attività è condizionata dalle necessità della Chiesa, come emergono nelle varie epoche e luoghi, e dai talenti di ciascuna persona.

Questo sito è il sito ufficiale della Provincia Agostiniana d’Italia dell’Ordine di Sant’Agostino, il ramo agostiniano originario più antico: ma la famiglia agostiniana maschile è più ampia e si compone complessivamente così:

  • Ordine di S. Agostino o Agostiniani (OSA, Ordo Sancti Augustini): è il nucleo della famiglia agostiniana, l’erede naturale del pensiero e dell’opera di S. Agostino. Presente in 40 paesi del mondo, è costituito da sacerdoti e da fratelli non sacerdoti.
  • Ordine degli Agostiniani Scalzi, o semplicementeAgostiniani Scalzi (OAD, Ordo Augustiniensium Discalceatorum): sorti come movimento di riforma nel sec. XVI dall’Ordine di S. Agostino, sono stati costituiti come Ordine indipendente nel 1931.
  • Ordine degli Agostiniani Recolletti, o semplicemente Agostiniani Recolletti (OAR, Ordo Augustinianorum Recollectorum): anch’essi sorti come movimento di riforma nel sec. XVI, sono stati costituiti come Ordine indipendente nel 1912. Operano in 20 nazioni, in prevalenza di lingua spagnola.
  • Varie Congregazioni di vita apostolica, aventi Costituzioni proprie ma aggregate spiritualmente all’Ordine Agostiniano. I più noti sono gli Agostiniani Assunzionisti, istituto di origine francese.