Home » Spiritualità » Santità » Santi e Beati

Santi e Beati

I SANTI DELLE FONDAZIONI MONASTICHE AGOSTINIANE IN AFRICA

S. Monica (331 – 387)
Mamma di S. Agostino

S. Agostino (354 – 430)
Padre e Maestro della Famiglia Agostiniana

S. Alipio (+ 430 circa)
“Fratello del cuore” di Agostino, suo compagno nella vita  religiosa, poi vescovo di Tagaste

S. Possidio (+ 437 circa)
Compagno per 40 anni di S.Agostino, suo amico e biografo, vescovo di Calama.

S. Evodio (+ dopo il 430)
Compagno di battesimo di S. Agostino, poi vescovo di Uzala

I 7 santi Monaci del Monastero di Gafsa (Tunisia)
I monaci agostiniani Liberato, Bonifacio, Servo, Rustico,  Rogato, Settimio, Massimo furono martirizzati dai Vandali nel 484

S. Fulgenzio (+ 527)
Vescovo di Ruspe, diffuse il monachesimo agostiniano in Africa e in Sardegna

 

SANTI EREMITI

S. Guglielmo di Malavalle (+ 1157)
Francese, eremita in Toscana. I suoi discepoli diedero vita all’Ordine dei Guglielmiti, che nella Grande Unione del 1256 si è unito ad altri gruppi per formare l’Ordine Agostiniano

B. Giovanni Bono (+ 1259)
Eremita a Cesena, diede origine all’Ordine dei “Giamboniti” che nella Grande Unione del 1256 si unì ad altri per formare  l’Ordine Agostiniano

SANTI E BEATI DELLA FAMIGLIA AGOSTINIANA

B. Clemente da Osimo (+ 1291)
Generale dell’Ordine, Superiore della Provincia delle Marche, revisore delle Costituzioni di Ratisbona

S. Nicola da Tolentino (1245 – 1305)
Il santo più conosciuto dell’Ordine Agostiniano

B. Filippo da Piacenza (+verso il 1306)
Religioso di grande penitenza

B. Pietro da Gubbio (+ verso il 1306)
Uomo di preghiera e pazienza

B. Giacomo da Viterbo (+ 1307)
Teologo e scrittore, vescovo di Benevento e poi arcivescovo di Napoli

S. Chiara della Croce da Montefalco (1268 – 1308)
Mistica segnata nel cuore dai segni della Passione

B. Agostino Novello da Tarano (+ 1309)
Giurista presso la corte di Sicilia, poi agostiniano, Generale dell’Ordine; visse gli ultimi anni nell’eremo di S. Leonardo al Lago (Siena)

B. Cristiana da S. Croce sull’Arno (+ 1310)
Mistica, fondatrice del monastero agostiniano di S.Croce sull’Arno (Pisa)

B. Angelo Scarpetti da Sansepolcro (+ verso il 1310)
Venne inviato a stabilire l’Ordine in Inghilterra

B. Antonio da Monticiano (+ 1311)
Visse e si santificò nell’eremo di Lecceto

B. Angelo da Foligno (+ 1312)
Proveniente dal gruppo dei Giamboniti, fondò vari conventi della Provincia Umbra

B. Simone Rinalducci da Todi (+ 1322)
Teologo, predicatore, superiore della Provincia Umbra

B. Angelo da Furci (+ 1327)
Teologo, predicatore, superiore della Provincia di Napoli

B. Federico da Regensburg (+ 1329)
Fratello laico di Ratisbona in Germania

B. Girolamo da Recanati (+ verso il 1335)
Apostolo di pace tra le città delle Marche

B. Giovanni Bufalari da Rieti (+ verso il 1336)
Studente professo, morto a 17 anni

B. Gregorio Celli da Verucchio (+ verso il 1343)
Morì a 118 anni, passando quasi tutta la vita in un eremo

B. Simone Fidati da Cascia (+ 1348)
Predicatore e mistico.

B. Lucia Bufalari da Amelia (+ 1350)
Sorella del B. Giovanni, superiora nel monastero agostiniano di Amelia

B. Ugolino Zefirini da Cortona (+ verso il 1367)
Sacerdote zelante, passò gli ultimi anni in un eremo

B. Giacomo da Cerqueto (+ verso il 1367)
Originario di Cerqueto, presso Perugia

B. Guglielmo da Toulouse (+ 1369)
Sacerdote, uomo di preghiera e di carità

B. Giulia della Rena da Certaldo (+ 1370)
Agostiniana secolare

B. Sante da Cori (+ 1392)
Predicatore

B. Pietro Becchetti da Fabriano (+ verso il 1420)
Teologo e predicatore

B. Giovanni Becchetti da Fabriano (+ verso il 1421)
Teologo e predicatore

B. Gonzalo da Lagos (+ 1422)
Sacerdote portoghese, svolse il ministero in mezzo ai poveri e agli umili

B. Antonio d’Amandola (+ 1450)
Sacerdote, fondatore del convento di Amandola (Ascoli Piceno)

S. Rita da Cascia (+ 1457)
La santa più venerata dalla gente: sposa, madre, vedova e infine monaca agostiniana

B. Cristina Camozzi da Spoleto (+ 1458)
Penitente, terziaria secolare agostiniana

B. Elena Valentini da Udine (+ 1458)
Sposa e madre di 6 figli, terziaria secolare agostiniana

B. Maddalena Albrici da Como (+ 1465)
Fondatrice del monastero di Como e promotrice dell’Ordine Agostiniano

S. Giovanni da Sahagún (+ 1479)
Diventò agostiniano quando era già sacerdote diocesano. Predicatore e difensore della giustizia sociale

B. Cherubino da Avigliana (+ 1479)
Morì a 28 anni, nove mesi dopo l’ordinazione sacerdotale

B. Andrea da Montereale (+ 1479)
Teologo, riformatore, Superiore della Provincia Umbra

B. Antonio della Torre dall’Aquila (+ 1494)
Sacerdote medico, esercitò medicina a favore dei poveri in vari paesi europei; negli ultimi anni fu confessore delle monache agostiniane dell’Aquila

B. Pietro Giacomo da Pesaro (+ 1496)
Teologo, riformatore, Superiore della Provincia delle Marche

B. Veronica Negroni da Binasco (+ 1497)
Mistica, del monastero agostiniano di S.Marta di Milano

B. Grazia da Kotar (+ 1508)
Marinaio di Cattaro in Iugoslavia, si fece fratello laico agostiniano a 30 anni

S. Giovanni Stone (+ 1539)
Inglese, martire per l’unità della Chiesa sotto Enrico VIII

B. Cristina dell’Aquila (+ 1543)
Monaca del monastero di S. Lucia a L’Aquila

S. Tommaso da Villanova (+ 1555)
Vescovo di Valencia in Spagna, il santo della carità

S. Alfonso d’Orozco (+ 1591)
Scrittore e predicatore,  grande asceta e mistico spagnolo

B. Ferdinando de Ayala (+ 1617)
Missionario di Ballesteros in Spagna, martirizzato in Giappone

B. Andrea Yoshida (+ 1617)
Catechista giapponese, presidente della Confraternita della Cintura, martirizzato insieme al B. Ferdinando Ayala

B. Pietro Kuhieye (+ 1630)
Oblato agostiniano giapponese, martirizzato

B. Tommaso Terai Kahioye (+ 1630)
Oblato agostiniano giapponese, martirizzato

B. Mancio Seizayemon (+ 1630)
Terziario agostiniano giapponese, martirizzato

B. Lorenzo Hachizo (+ 1630)
Terziario agostiniano giapponese, martirizzato

B. Bartolomeo Gutiérrez (+ 1632)
Missionario messicano, martirizzato in Giappone

B. Pietro de Zúñiga (+ 1632)
Missionario di Sevilla in Spagna, martirizzato in Giappone

B. Giovanni Shozaburo (+ 1632)
Fratello agostiniano giapponese, martirizzato

B. Vincenzo da S. Antonio Simoens (+ 1632)
Agostiniano recolletto portoghese, martirizzato in Giappone

B. Francesco di Gesù Terrero (+ 1632)
Agostiniano recolletto spagnoli, martirizzato in Giappone

B. Martino di S.Nicola Lumbreras (+ 1632)
Agostiniano recolletto spagnolo, martirizzato in Giappone

B. Melchiorre di S. Agostino Sánchez (+ 1632)
Agostiniano recolletto spagnolo, martirizzato in Giappone

B. Michele Kiuchi Tayemon (+ 1632)
Oblato agostiniano giapponese, martirizzato

S. Maddalena da Nagasaki (+ 1634)
Terziaria agostiniana giapponese, martirizzata a 24 anni

B. William Tirry (+ 1654)
Agostiniano irlandese, ucciso nella persecuzione anticattolica inglese

B. Maria Caterina di S. Agostino (+ 1668)
Suora francese delle Agostiniane Ospedaliere della Misericordia di Gesù, missionaria in Canada

B. Giuseppa Maria di Beniganím (+ 1696)
Monaca agostiniana scalza del monastero di Beniganím (Spagna)

B. Anna Caterina Emmerick (+ 1824)
Canonichessa agostiniana mistica tedesca

B. Stefano Bellesini (+ 1840)
Educatore a Trento e poi parroco a Genazzano (Roma)

B. Pietro Friedhofen (+ 1860)
Fondatore dei Fratelli della Misericordia di Maria Ausiliatrice di Trier in Germania, istituto aggregato all’Ordine

S. Ezechiele Moreno (+ 1906)
Agostiniano recolletto spagnolo, vescovo di Pasto in Colombia

B. Elias Nieves (+ 1928)
Martirizzato nella persecuzione religiosa messicana

BB. P. Avelino Rodríguez e 97 compagni (+1936)
Religiosi agostiniani spagnoli uccisi in odio alla fede all’inizio della guerra civile spagnola, in varie parti del paese

B. Anselmo Polanco (+1939)
Vescovo di Teruel (Spagna), ucciso in odio alla fede

B. Madre Teresa Fasce (+ 1947)
Superiora del Monastero agostiniano di S.Rita a Cascia

BB. Kamen Vitchev, Pavel Djidjov e Josaphat Chichkov (+ 1952)
Tre religiosi Agostiniani Assunzionisti martirizzati in Bulgaria dal regime comunista

Vi preghiamo di comunicare eventuali inesattezze alla Segreteria della Provincia

 

Continua la consultazione con la sezione su I servi di Dio